Skip to content

VCHERNIGOVE.INFO

VCHERNIGOVE - Sito per studenti a cui piace leggere libri e guardare film

SCARICARE TAILS


    Contents
  1. Tails OS Live – Come navigare su internet in anonimato e senza censura
  2. Come Impedire all’NSA di Spiare la tua attività online
  3. Tails - SO portatile con TOR, criptato ed ultrasicuro - vchernigove.info - Web, software, download and app
  4. Tails: il sistema operativo a prova di spia!

Grazie per il tuo interesse in Tails. Installare Tails potrebbe richiedere un po' di tempo, ma noi speriamo che sia tempo speso bene:) Per prima cosa ti facciamo . Se Tails è lo strumento giusto per te, vai a scarica, verifica e installa. Conosci meglio Tor, la rete che fornisce anonimato usata da Tails, sul sito del progetto. Se questa sezione non risponde alle tue domande, potresti anche guardare nelle FAQ. Leggi come puoi contribuire migliorando la documentazione su Tails. Ora devi scaricare anche la ISO di Tails per farlo vai a questa pagina quindi clicca sul pulsante Download now e nella finestra che si apre clicca sulla scritta. 8/10 (27 valutazioni) - Download Tails Linux gratis. Tails è una distribuzione Linux per navigare su Internet senza pericolo di compromettere la privacy.

Nome: re tails
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file:21.63 MB

Digitando qualcosa su Google, controllando la posta elettronica, guardando un video o facendo semplicemente clic su un sito Web, lasciamo sempre almeno una traccia della nostra attività. Agenzie governative come la NSA possono utilizzare queste informazioni per monitorare la tua attività online.

Fermare la NSA: Primi passi Il primo modo per farsi rubare i propri dati è commetteere errori di distrazione.

Dal dimenticare di disconnettersi dagli account dei social media al digitare le password nella casella sbagliat. Quindi ogni gorno dobbiamo impeganrci a realizzare pratiche intelligenti che sostituicono le nostre brutte abitufini, che rischaino solo di facilitare il lavoro ai malintenzionati del web.

La regola numero uno per la salvaguardia della privacy online è questa: non aprire o scaricare nulla che sia sospetto.

Programmi popolari come Avast e la versione gratuita di AVG hanno dimostrato di registrare e memorizzare un elenco dei siti Web che visiti. Offrono ancora una protezione di base dallo spyware, ma non sono esattamente delle buone soluzioni.

I programmi e le app più comuni hanno alternative più sicure, specialmente se sono progettate per gestire le informazioni sensibili. Il software in basso offre un ulteriore livello di protezione contro perdite di dati e furto fornendo crittografia e altre funzionalità incentrate sulla privacy. Mantenere al sicuro il contenuto del tuo cellulare dovrebbe essere una priorità assoluta. Oltre al furto di dati online, i dispositivi mobili hanno il rischio di essere fisicamente compromessi.

Tails OS Live – Come navigare su internet in anonimato e senza censura

È facile dimenticare il telefono in un bar o in una borsa o zaino. Infine si possono installare spyware o keylogger, che possono instradare i dati direttamente alle agenzie governative a nostra insaputa. Oltre a usare il buon senso e tenere il dispositivo sempre con te, esistono alcune cose che puoi fare per aumentare la privacy e impedire alla NSA di rintracciare il tuo telefono. Dopotutto, sblocchiamo i nostri telefoni decine di volte al giorno. Passando a un passcode a sei cifre o uno swipe a sei nodi, tuttavia, si aumenta la complessità della password in modo esponenziale, rendendo difficile persino la rottura della password da parte di un supercomputer.

Attiva la modalità aereo — Se non stai effettuando chiamate, attiva la modalità aereo per interrompere la trasmissione di informazioni alle torri cellulari locali.

Rimuovere la batteria — I telefoni possono inviare dati sulla tua posizione finchgè sono alimentati. Non dimenticare di fare lo stesso sul tuo telefono. Sfortunatamente, i telefoni cellulari non saranno mai perfettamente sicuri.

Il modo migliore per risolvere questo problema sarebbe smettere di utilizzare uno smartphone, ma già sasppiamo che non lo farai mai.

Tor funziona incapsulando i dati in strati di crittografia e passando tali dati attraverso una serie di computer chiamati nodi. Ogni nodo rimuove un livello di crittografia, che rivela le istruzioni relative a quale nodo passare i dati successivamente. Non sarai in grado di guardare la maggior parte dei video online o sfruttare i contenuti che utilizzano JavaScript, ActiveX, Java o QuickTime e Tor Browser è molto più lento del normale browser grazie alla crittografia fornita, ma sarai in grado di svolgere la maggior parte delle tue attività di ricerca e di navigazione senza pubblicizzare la tua presenza alla NSA.

Investi in una buona VPN Visita expressvpn. Siti Web che usano sistemi per scoprire quali sono i nostri interessi, piattaforme che memorizzano i dati sulla geolocalizzazione e gli indirizzi IP per identificare i computer all'interno della Rete, Social Network e servizi che sfruttano le nostre informazioni per scopi commerciali. Usare un sistema operativo a prova di spia!

Per capire la filosofia su cui si basa questa piattaforma, scopriamo cosa significa l'acronimo da cui prende il nome: The Amnesic Incognito Live System. La parola "Amnesic" vuol dire "Amnesia".

Come Impedire all’NSA di Spiare la tua attività online

Tails infatti cancella qualsiasi traccia dell'uso che ne facciamo sul PC. I dati non sono salvati sul disco fisso. Per memorizzare le informazioni viene utilizzata la RAM, ma quando ci scolleghiamo dal sistema viene subito cancellata. Significa che non possiamo essere rintracciati durante la navigazione in Rete. Ma come funziona? In pratica, usiamo Internet in modo anonimo. Ogni volta che avviamo il sistema operativo, tutte le comunicazioni verso l'esterno vengono inoltrate via Tor.

Tails - SO portatile con TOR, criptato ed ultrasicuro - vchernigove.info - Web, software, download and app

Gli indirizzi IP sono nascosti e rielaborati per fornire indicazioni fasulle sulla nostra posizione. Il sistema Tor invia la connessione verso una serie di server che fanno rimbalzare i nostri dati da un punto all'altro del pianeta.

Se usiamo Tails e proviamo ad andare alla pagina www. Un modo sicuro e anche piuttosto veloce. Molti, leggendo questa affermazione, potrebbero sobbalzare dalla sedia.

Non serve alcuna conoscenza tecnica per utilizzarlo al meglio. Non dobbiamo configurare niente.

Tails: il sistema operativo a prova di spia!

Possiamo selezionare la nostra lingua madre non appena eseguiamo l'accesso. In alternativa, possiamo servirci di BitTorrent. In tal caso, per eseguire il download, dovremo utilizzare un software come uTorrent, disponibile da www. Dopo aver installato l'applicazione, avviamola e scegliamo l'opzione Masterizza immagine ISO. Impostiamo il lettore DVD come primo dispositivo da lanciare. Tails viene avviato al posto di Windows e potremo usarlo con tutte le sue funzioni.

Per esempio, basta agganciarla al nostro portachiavi o metterla in tasca. Dobbiamo quindi utilizzare un sistema che faccia da intermediario. Per l'occasione, gli sviluppatori hanno messo a punto una procedura guidata molto intuitiva. La prima viene usata per il montaggio dell'ambiente che permette di installare Tails. Bastano pochi clic e saremo subito operativi! Scarichiamo ed installiamo UNetbootin , che non necessita di installazione essendo un software portatile, Nel frattempo scarichiamo la ISO di Tails e salviamola in una cartella a piacere nel nostro PC.

Naturalmente, per navigare sul Web è necessario un browser che possa entrare nella rete Tor. Tra i plugin disponibili non è presente Flash Player perché potrebbe essere sfruttato da malintenzionati per scoprire il nostro vero indirizzo IP. Per questo motivo il motore di ricerca prede-finito in Tails è startpage. Tails è certamente la soluzione migliore se si vogliono eseguire acquisti online in tutta sicurezza o gestire il conto corrente della propria banca: i soliti virus o trojan di Windows non possono, infatti, funzionare su Tails ed è difficile che qualcuno rubi le nostre password.

Leggi anche:SCARICA AIRMORE

Naturalmente non siamo obbligati ad utilizzare la rete Tor: possiamo anche usare un browser non anonimo. Se, infatti, usiamo il browser anonimo per accedere a servizi tracciabili per esempio Gmail o Outlook , rischiamo di svelare la nostra identità. Per questi siti, conviene usare il browser Unsafe. Avviando il programma, dobbiamo naturalmente configurarlo indicando il nostro indirizzo e-mail e i server della posta in entrata e in uscita. Poi possiamo comporre e leggere messaggi come nostro solito.

Possiamo anche cifrare e decifrare i messaggi con PGP. Quella privata, invece, deve restare nota esclusivamente a noi, e serve per leggere i messaggi. Possiamo inviare la nostra chiave pubblica ad un amico e arci spedire da lui dei messaggi segreti.