Skip to content

VCHERNIGOVE.INFO

VCHERNIGOVE - Sito per studenti a cui piace leggere libri e guardare film

SCARICARE EMULE IN SICUREZZA


    Per scaricare eMule in maniera gratuita e sicura, evitando malware e truffe, collegati . Per motivi di sicurezza avvio il file di installazione scaricato dentro un . EMule, chi non lo conosce! Il software Open Source per scaricare (in modo completamente illegale pirateria informatica) musica, film. eMule è un programma di condivisione file, forse il migliore e sicuramente il più utilizzato dagli utenti. Probabilmente però, non tutti sanno. Di seguito vi mostreremo come scaricare file in modo sicuro su eMule con una VPN. Scaricare eMule tramite una VPN è molto semplice. Sud Africa. Oltre ad allevare cavalli, scrive articoli sulla cyber sicurezza con estrema creatività e stile. Ecco le semplici operazioni che bisogna fare per impostare eMule per scaricare più veloce e con più sicurezza contro file fasulli, malware ed.

    Nome: re emule in sicurezza
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:44.18 MB

    SCARICARE EMULE IN SICUREZZA

    La cosa migliore sarebbe non chiuderlo mai. Questo accelera le nostre ricerche su eMule. Computer Mania Be inspired I Programmi più Scaricati Protezione Web. Assistenza Guide Computer. Cosa dobbiamo fare per renderlo più veloce?

    Se, invece, hai scaricato la versione portable di eMule, apri l' archivio ZIP che contiene il programma, estraine il contenuto in una cartella di tua scelta e avvia l'eseguibile emule. Una volta avviato eMule sia esso in versione standard o in versione portable , devi autorizzare quest'ultimo nel firewall di Windows cliccando sul pulsante Consenti accesso che compare al centro dello schermo. Dopodiché devi digitare il nickname che intendi utilizzare sulle reti eD2K e Kad e devi andare avanti mettendo o rimuovendo il segno di spunta dalle apposite voci, puoi scegliere se eseguire eMule all'avvio di Windows e se connettere automaticamente eMule al suo avvio.

    Superato anche questo step, devi impostare i numeri delle porte che il programma deve usare per comunicare con l'esterno e accogliere le connessioni in entrata se non sai dove mettere le mani, lascia impostati i valori di default e clicca sul pulsante Avanti , devi scegliere se affidare ad eMule il compito di gestire le priorità di download e upload ti consiglio di lasciare attive entrambe le opzioni e, dopo aver cliccato nuovamente sul pulsante Avanti , devi scegliere se attivare o meno l' offuscamento del protocollo : una funzione che permette di bypassare le restrizioni di quei provider che limitano il traffico dei programmi P2P.

    Per concludere, assicurati che ci sia il segno di spunta sia accanto alla voce eD2K che accanto alla voce Kad in modo che eMule possa connettersi a entrambe le reti e clicca prima su Avanti e poi su Fine per comunicare a usare il programma. Se qualche passaggio non ti è stato chiaro, consulta la mia guida su come scaricare e configurare eMule in cui trovi dettagli più precisi su come effettuare la configurazione iniziale del software. Adesso, in teoria, potresti cominciare a usare eMule.

    Nella pratica, invece, per poter sfruttare al meglio il programma devi prima compiere alcune operazioni preliminari.

    Dopo aver messo in atto tutti i suggerimenti di cui sopra, recati nella scheda Cerca di eMule, cerca i file che vuoi scaricare e avviane il download facendo doppio clic con il risultato che ha più fonti al suo attivo e che quindi dovrebbe garantire una velocità di download più alta. Se hai un Mac e vuoi provare eMule, devi rivolgerti ad aMule : un'applicazione gratuita e open source, molto simile a eMule, che permette di condividere file sulle reti eD2K e Kad usando macOS o Linux.

    Visualizzerete poi la scelta dei componenti da installare. A questo punto vi chiederà prima dove scrivere i files del programma e subito dopo il tipo di installazione da effettuare.

    Sicurezza su rete p2p e proteggere la privacy mentre si scarica in Peer-to-Peer - vchernigove.info

    Se ci sono diversi utenti che usano lo stesso PC, ciascuno col proprio account, e si vuole creare una copia di eMule per ogni singolo utente senza che essi interferiscano tra loro, allora selezionate la prima casellina. Se invece si vuole usare eMule in condivisione, cioè la stessa copia per tutti gli utenti che accedono al PC, allora selezionate la seconda casellina.

    Vi chiederà ora dove scrivere i files del programma. A questo punto vi chiederà dove scrivere i file del programma. Se invece si vuole usare eMule in condivisione, cioè la stessa copia per tutti gli utenti che accedono al PC, allora selezionate la terza casellina. Fatta la scelta cliccate su Avanti per proseguire.

    Quasi tutte le Mod regolari e la versione ufficiale bannano queste versioni cosiddette aggressive, per cui usandole non solo non andrete veloce, ma probabilmente il download scenderà a 0 in breve tempo. Ricordate che se nessuno avesse file in condivisione, eMule come oggi lo conosciamo non esisterebbe, per cui evitate assolutamente le leech-mod.

    FALSO L'utilità dello scambio slot si ha nel solo momento in cui si vuole diffondere un file, meglio se di piccole dimensioni, o comunque nel caso in cui chi ve lo chiede vi restituisca il favore, concedendovi a sua volta lo slot. Concedere lo slot a "caso" è controproducente, perchè si accumulano crediti verso una sola persona piuttosto che verso tanti e nel peggiore dei casi si rischia che l'utente "beneficiato" finito di scaricare il file lo tolga dalla condivisione creando un danno a tutti gli altri client interessati a scaricare quel file.

    Sono i due programmi p2p più famosi e diffusi al mondo, e per questo spesso messi a confronto.

    Siti scaricare emule

    L'affermazione classica è " BitTorrent è più veloce di eMule!! BitTorrent è stato creato per massimizzare la velocità di diffusione di un file, e non utilizza il classico sistema dei crediti di eMule, per cui un file torrent in download tenterà sempre di completarsi occupando il massimo della banda disponibile.

    La differenza principale è nel fine perseguito e nelle modalità di ultizzo, rendendo un confronto fra i due programmi quasi vano. In BitTorrent si da precedenza alla diffusione di un singolo file, mentre in eMule alla condivisione di molti file. Raramente sentirete di qualcuno che condivide con BitTorrent centinaia di files: non è assolutamente strano invece sentire di qualcuno che condivida files con eMule.

    Quel che conta in eMule non è scaricare un file velocemente, ma riuscire a trovarlo! Se poi per scaricarlo è necessario aspettare più tempo non importa, alla fine dei conti l'obiettivo è raggiunto: ottenere quello che volevamo.

    Molti pensano che collegarsi solo alla rete Kad è sinonimo di anonimato, e quindi di maggiore sicurezza. Questo potrebbe far pensare che non ci sia un punto centrale di raccolta informazioni, ma la realtà è diversa. Intanto neanche i servers almeno quelli "fidati" raccolgono alcun dato nè salvano nessun log circa le connessioni che ricevono dagli utenti: inoltre, la rete Kad è anch'essa una rete composta da tanti nodi collegati tra loro, su cui transitano tutte le informazioni degli utenti collegati, per cui tutte le informazioni sensibili come l' IP o l'Hash dei file continuano ad essere visibili.

    La verità è che su eMule l'anonimato semplicemente non esiste e mai esisterà, perchè per garantire l'anonimato sarebbe necessario implementare un sistema di cifratura oppure usare un server proxy.

    Il primo sistema comporterebbe un overhead cioè una quantità di banda da riservare a tal compito per il network tale da far decadere notevolmente le prestazioni, mentre l'uso dei server proxy è sconsigliato e in realtà non fattibile, dato che non esiste nessun server proxy in grado di reggere il traffico generato da tutti gli utenti di eMule senza pregiudicarne le prestazioni, a meno di pagare profumatamente un servizio del genere.

    Esistono tuttavia in rete alcuni programmi di p2p simili ad eMule e pensati proprio per garantire l'anonimato, ma tutti hanno ancora grossi limiti e purtroppo molti di questi progetti son morti pochi mesi dopo la loro nascita.

    Una di questa invitava ad installare la nota mod eMule MorphXT assicurando che avrebbe risolto ogni problema. L'unica contromisura di cui dispongono le mod esattamente come la versione ufficiale, è l' offuscamento del protocollo che tuttavia si è rilevato inefficace di fronte le tecniche avanzate Deep Packet Inspection adottate dai provider per intercettare il traffico p2p.

    Il team sviluppatore di eMule Plus ha distribuito la versione 1. Un client si connette ad un solo server alla volta sufficiente per eseguire una ricerca su tutti i server presenti nella rete, in quanto comunicano fra di loro. Se il nodo ha una connessione always-on , è necessario prolungare o eliminare l'intervallo di tempo prima dell'entrata in stand-by , che interrompe la connessione. Il FileHash serve ad identificare in modo univoco un file nel network e viene calcolato da eMule utilizzando l' algoritmo MD4.

    Per i file di dimensione minore di 4 Gigabyte il FileHash è di 32 cifre esadecimali mentre i file di dimensione maggiore hanno un FileHash esteso. La sua struttura di base è la seguente:. Basato sulla rete Kademlia , il network Kad è una rete priva di server , presente dalla versione 0.

    È in grado di svolgere le medesime funzioni di eDonkey. La connessione alla rete, detta procedura di bootstrap, avviene contattando gli altri client che assegnano lo stato open nel caso siano contattati liberamente oppure lo stato di firewalled se la comunicazione risulta filtrata. A partire da eMule 0. Nella versione 0. Per controllare più agevolmente lo stato dell'id, si controllano le frecce in diagonale poste sul piccolo globo azzurro posizionato nella barra di stato del proprio client , in basso a destra:.

    Presente in eMule dalla versione 0. Una collezione è composta da un insieme di link eD2k ha quindi dimensioni molto contenute ed il suo download è quasi sempre immediato.

    Leggi anche:OUTLAST 2 SCARICA

    I commenti si compongono di una valutazione compresa fra quelle elencate nella seguente tabella, il nome del file giudicato, l'autore del commento e il testo vero e proprio.

    Possono anche contenere messaggi che inducono al download di altri file, spesso guide su come velocizzare eMule e comunque del tutto inutili se non dannosi.

    I crediti sono uno dei modificatori per il calcolo del punteggio nella coda di upload. In eMule un client accumula crediti verso un altro client in base alla quantità di dati scambiati reciprocamente e variano da 1 a 10 calcolati con le seguenti formule:. Nota: Qualche mod di eMule fa scaricare pochi kB e poi blocca l'invio del file, cercando di guadagnare gli stessi crediti rispetto ai client "leali" che fanno scaricare l'intera parte.

    Per questo motivo, nella versione 0. In genere, eMule riconosce automaticamente il formato dei download incompleti, a condizione che sia presente almeno lo spezzone iniziale, e selezionando la funzione di anteprima avvia subito l'applicazione relativa. Sul sito ufficiale è raccomandato VLC media player. Con le vecchie versioni di eMule, per poterlo utilizzare era necessario scaricare anche un apposito plugin , ma con le versioni più recenti di eMule tra cui la 0.

    Basta comunicare il percorso dell'eseguibile, che di solito è:.

    Come Scaricare in Modo Sicuro su eMule con una VPN

    Altamente consigliabile disabilitare la funzione che crea una copia del download parziale apposta per l'anteprima. Il variare del valore associato va a modificare il punteggio nella coda di upload.

    Queste sono le proprietà ed i valori utilizzati da eMule:.