Skip to content

VCHERNIGOVE.INFO

VCHERNIGOVE - Sito per studenti a cui piace leggere libri e guardare film

SCARICA SPESE VETERINARIO


    Spese veterinarie detrazione e Redditi cosa quali sono? Franchigia ,11 euro e tetto spesa massima per cura animali domestici. Detrazione spese veterinarie, ecco le istruzioni per compilare il per l'anno , l'importo detraibile al 19% ed il limite massimo di spesa. Lo Stato prevede delle detrazioni sulle spese veterinarie sostenute da tutti i proprietari di animali domestici (legalmente detenuti). Qual'è la detrazione delle spese veterinarie nella dichiarazione dei redditi . scontrino e non mi ha mai chiesto se volevo scaricare le spese. Spese veterinarie. Quando il nostro animale da compagnia si ammala, le cure possono essere molto dispendiose. Se però superi i ,11 euro di spese in un.

    Nome: spese veterinario
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:36.50 Megabytes

    Questo onere fiscale pesa sia sul proprietario che sul veterinario. Prendiamo il caso del proprietario: paga 40 euro un vaccino, ma non è che quei 40 euro vanno in tasca al veterinario. Quali sono le spese veterinarie detraibili? Quindi tutte le fatture fatte per vaccini, interventi chirurgici, esami, ricette in triplice copia possono essere tranquillamente scaricate scontrini dei farmaci: tutti gli scontrini rilasciati dalla farmacia ed inerenti farmaci ad uso veterinario possono essere scaricati.

    Ma solo ed esclusivamente i farmaci ad uso veterinario: i comuni farmaci ad uso umano che vengono talvolta prescritti dal veterinario perché assenti in medicina veterinaria, non possono essere detratti. Adesso pare che i cibi non vengano più inseriti nella detrazione, ma vi consiglio di chiedere lumi al vostro commercialista perché so che qualcuno riesce ancora a detrarre le spese degli alimenti dietetici Vengono esclusi dunque dalle spese veterinarie detraibili i farmaci ad uso umano e tutti gli integratori alimentari, anche se di uso veterinario.

    Ma cosa accade per le spese veterinarie? La normativa sanitaria veterinaria prevede che i grossisti di farmaci veterinari possono vendere medicinali per animali da compagnia, agli utilizzatori finali senza che siano ulteriormente autorizzati ai sensi dell'art.

    Tali spese sono comunicate da farmacie, parafarmacie e veterinari.

    Per usufruire della detraibilità delle spese veterinarie non è più necessario conservare la prescrizione ricetta del veterinario, ma sarà sufficiente conservare lo scontrino parlante che dimostra la spesa sostenuta. Inoltre viene chiarito che non è rilevante il luogo in cui tali medicinali sono acquistati.

    Le spese per medicinali di tipo veterinario sono detraibili anche se i medicinali non sono acquistati in farmacia e quindi acquistati ad esempio al supermercato, purché si tratti di strutture autorizzate dal ministro della salute. Qualora dallo scontrino parlante dovesse risultate un bene non considerato come farmaco, la spesa relativa a tale acquisto non è detraibile.

    Navigazione

    Indipendentemente da quanti animali si posseggano, il limite di detraibilità è unico e relativo alle spese sostenute per la cura di animali legalmente detenuti a scopo di compagnia o per la pratica sportiva. Risoluzione n.

    E va indicata la cifra di spesa sostenuta, aldilà della franchigia e per un massimo di ,34 euro, come previsto dal TUIR. Il codice da utilizzare è il numero La mia veterinaria non rilascia scontrino e non mi ha mai chiesto se volevo scaricare le spese.

    Fagli emettere fattura anche se, probabilmente, ti farà pagare di più. Faccio io ora una domanda: Spese veterinarie con Codice Fiscale di mia moglie.

    Detrazioni spese veterinarie: come richiederle?

    Posso detrarle nel MIO ? Mia moglie non fa in quanto nel percepiva una borsa di studio da specializzanda tassata alla fonte.

    Io sto spendendo e passa euro per salvare il mio gatto E' corretto? Il cane è del mio compagno ma le fatture sono sempre state fatte a mio nome,dato che il veterinario era il mio.

    Spese veterinarie detraibili: quali sono e come scaricarle dalle tasse

    Consiglio anche di tenere copia delle ricette veterinarie: ad alcuni commercialisti bastano gli scontrini, altri vogliono anche le ricette relative. Qualcuno poi consiglia di pagare tramite bonifico per permettere una più facile tracciabilità al fisco, ma obiettivamente pagare con bonifico un vaccino normale diventa alquanto complicato. Se avete perso la copia della fattura veterinaria, potrete richiederla al vostro veterinario.

    La richiesta al medico veterinario da parte del cliente di una copia della parcella emessa deve risultare per iscritto e il cliente deve anche precisare esplicitamente i motivi della richiesta. Ricordatevi poi che le spese veterinarie sono separate da quelle umane e non sono cumulabili fra loro. Si possono scaricare le spese veterinarie sia sul che sul Modello Unico, ma devo fare una precisazione: le spese veterinarie sono separate da quelle umane, non sono cumulabili.