Skip to content

VCHERNIGOVE.INFO

VCHERNIGOVE - Sito per studenti a cui piace leggere libri e guardare film

SCARICA FUORIBORDO BATTERIA


    BATTERIA SCARICA. a ridere perchè lo so che è una domanda stupida, ma ve lo chiedo lo stesso: io ho un motore 25hp fuoribordo e in barca ho un ". Motore fuoribordo W 12V + batteria per 5 Km di autonomia* perfetto per un assorbimento prolungato nel tempo ed una scarica media del 50% non le. Batteria espressamente studiata per l'utilizzo con motori elettrici fuoribordo per imbarcazioni. Batteria da trazione, scarica lenta e lunga durata (fino a 10 ore). Batterie per motori fuoribordo - posted in Natanti - Barche da Pesca e Ecco per esempio un questo caso una batteria a scarica lenta da 80ah. le batterie agm FIAMM NEPTUNE sono le piu' sicure, per la sicurezza delle persone, non esplodono perche' al suo interno non avviene la famosa elettrolisi.

    Nome: fuoribordo batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:40.82 MB

    SCARICA FUORIBORDO BATTERIA

    JavaScript sembra essere disabilitato nel tuo browser. Devi abilitare JavaScript nel tuo browser per utlizzare le funzioni di questo sito.

    In questa sezione troverai diverse batterie per barche destinate all'alimentazione dei servizi di bordo di yacht, barche a vela e motori fuoribordo. Ti proponiamo una linea completa di batterie nautiche per piccole e grandi imbarcazioni.

    Home Il mio account Il mio carrello Checkout Accedi. Ricerca modello o referenza. Riserva di Energia Wh. Batterie Nautica Servizio. Batterie di Servizio per la Nautica In questa sezione troverai diverse batterie per barche destinate all'alimentazione dei servizi di bordo di yacht, barche a vela e motori fuoribordo.

    Grande traguardo è stato raggiunto anche nella rumorosità, che arriva al massimo a 60Db, quindi come un brusio di una conversazione in sottofondo. La massima distanza percorribile con una singola carica della batteria dello Spirit 1.

    Batterie Nautica Servizio

    La chiavetta magnetica di sicurezza trova posto sul timone ed una volta sganciata il motore si ferma immediatamente, risolvendo situazioni di uomo a mare. Il peso totale del motore è di 18,6Kg di cui 8,8Kg sono di batteria. Ultima ma non meno importante caratteristica è l'assenza quasi completa di manutenzione.

    I cookies del nostro sito sono disabilitati di default fintanto che non darai il tuo consenso al loro utilizzo.

    Invia ad un amico ePropulsion Spirit 1. Emette una forte corrente in un breve lasso di tempo nei primi 10 secondi.

    E' fondamentale avere una batteria che fornisca una forte intensità di corrente a basse temperature. La potenza di avviamento è il parametro fondamentale di una batteria. La batteria di avviamento serve ad avviare il motore e a permettere di associargli qualche piccolo accessorio elettronico: pompa di sentina, luci di segnalazione, ecoscandaglio. Per alimentare apparecchi elettrici sottoposti a ripetute sollecitazioni, ovvero i "grandi" consumatori di energia come i frigoriferi, le ghiacciaie, i salpa ancora e i motori elettrici.

    Eccellente resistenza a ciclano, anche con profondità di scarica importanti.

    Aquaparx Batteria 12V 40Ah Scarica Lenta per Motori Elettrici – Spedizione Gratuita! – DSM Store

    Il parametro essenziale per la scelta di una batteria di servizio è la capacità in Ampere Ah all'ora, ad esempio C5, C10 o C E' importante effettuare un bilancio energetico completo al fine di determinare la capacità delle batterie. Il numero elevato di placche fini inserite all'interno di una batteria di avviamento permette di ottenere una superficie totale importante e dunque un'elevata produzione di corrente.

    Il Torqeedo ha un costo indicativo di euro mentre il costa circa euro. Per ulteriori informazioni navigare su: www.

    In mare dovremmo usare SOLO motori elettrici! Non ci rendiamo conto di quali danni stiamo facendo con i vecchi motori alimentati da schifosissimi carburanti….

    E che ci fai con un watt? Il bagnetto in piscina? Quando elimineranno le restrizioni di potenza e ci saranno in commercio motori elettrici abbastanza potenti da far planare un natante da oltre 4 mt, allora ci metteremo a giocare a fare gli ambientalisti.

    Con una spinta da 40lbs a stento esci dalla darsena e ti rompi anche i c……. Ma sei mai uscito in mare aperto? Certo, sto cercando anche io un remo elettrico, ma e non mi interessa la spesa non mi accontento di una potenza inferiore ai 5 KW. Se conosci qualcuno che lo vende linkamelo altrimenti risparmiati discorsi ecologisti stile new age fanatico.

    Quale proporreste? Grazie, antoniofras libero. Salve a tutti, vorrei chiedere un consiglio.

    Possiedo da poco un gozzo off-mare di m. Siccome al minimo la barca viaggia a 2. Dopo 50 anni di nautica con vari scafi e motori mi sono comprato un Torqueedo Queste non sono altro che degli accumulatori di energia elettrica, cioè dei serbatoi che si riempiono di energia durante la fase di ricarica e la rilasciano durante la fase di scarica.

    Come qualsiasi altro recipiente, anche le batterie hanno una capienza, intesa come la quantità di energia elettrica che possono contenere. La differenza rispetto ad un serbatoio di acqua è che la capienza di una batteria — cioè la sua capacità — invece che in litri si misura in Ampere x ora Ah. Va da sé che più alto è questo valore, maggiore è la quantità di energia che la batteria riesce a immagazzinare.

    Ma per quanto grande possa essere la capacità di una batteria, questa non potrà mai essere infinita e pertanto prima o poi saremo costretti a ricaricarla.

    Esistono sul mercato molte tipologie di batterie più o meno adatte al nostro scopo. Si va dalle quelle normalissime comunemente utilizzate nelle automobili, fino ad altre molto più sofisticate e costose che promettono prestazioni eccezionali. Per ora mi basta che sappiate due cose:. Le batterie comunemente utilizzate nelle nostre imbarcazioni non devono mai essere scaricate completamente , pena il danneggiamento irreversibile. Una batteria completamente carica, a riposo — cioè non collegata ad un generatore o ad utenze — ha una tensione di circa 12,8 Volt.

    Durante la fase di scarica, la tensione scende progressivamente. Quando raggiunge i 10,8 Volt si considera completamente scarica. Se volete prolungare la vita delle vostre batterie evitate di farle scendere sotto i 12 Volt circa. A parità di altre condizioni, per sopportare bene i cicli di carica e scarica una batteria deve avere delle piastre di piombo molto spesse.

    Quindi, una buona batteria deve pesare molto. Quanto detto vale per tutte le batterie al piombo: sia quelle ad elettrolita liquido, che quelle al gel o AGM.

    Come scegliere il motore elettrico per la barca

    Le batterie al Litio fanno eccezione, ma i loro vantaggi si pagano ancora molto cari! Questa è la parte più tecnica e noiosa, in quanto ci costringe a fare qualche conto, per fortuna molto semplice. Dobbiamo calcolare quanti Ah consuma ogni utenza nelle 24 ore. Quanta energia si consuma normalmente in una giornata di navigazione seguita da notte in rada. Sul libretto di istruzioni leggiamo che il compressore sviluppa una potenza di 60 Watt, ma a noi serve conoscere gli Ampere.

    Per nostra fortuna, ottenere gli Ampere dai Watt è semplicissimo: basta dividerli per i Volt nel nostro caso