Skip to content

VCHERNIGOVE.INFO

VCHERNIGOVE - Sito per studenti a cui piace leggere libri e guardare film

NOTE VOCALI WHATSAPP SCARICA


    Riepilogo. Le cause più comuni dei problemi legati al download o l'invio di foto, video o messaggi vocali includono: Il telefono potrebbe avere problemi di. Dalle ore del 3 luglio WhatsApp non funziona e non permette di scaricare i contenuti multimediali: immagini, video e note vocali. Hai ricevuto dei messaggi vocali su WhatsApp, vorresti salvarli localmente sul sono raggruppate le icone di tutte le app), a scaricare l'app File di Google dal Play salvare i messaggi vocali devi dirigerti nella cartella WhatsApp Voice Notes. Scopri come salvare messaggi vocali WhatsApp su iPhone e Android. Scarica le note vocali in formato OPUS e ascoltale con VLC. Seppure non esista un metodo per salvare i messaggi vocali di Whatsapp sulla spuntate la voce Media e poi seleziona Whatsapp Voice Notes dove troverai.

    Nome: note vocali whatsapp
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:37.39 Megabytes

    NOTE VOCALI WHATSAPP SCARICA

    La celebre applicazione di messaggistica Whatsapp, oltre a permettere di chattare, inviare foto, video e altri file multimediali consente agli utenti di inviare i messaggi vocali. Ci riferiamo a uno strumento di semplice utilizzo e molto utile, che permette di comunicare con semplicità con i propri contatti, velocemente, anche quando non è possibile scrivere un messaggio di testo con il proprio dispositivo.

    Per esempio, se hai ricevuto un messaggio vocale da uno dei tuoi contatti, puoi ascoltarlo semplicemente premendo su Play, ma come puoi salvarlo? Infatti, i messaggi vocali vengono salvati in maniera automatica nella memoria di Whatsapp. Per trovarli sia con un dispositivo mobile Android, Windows Phone o iPhone, basta seguire alcuni semplici passaggi che vi elencheremo qui sotto. Dopo aver aperto la cartella spuntate la voce Media e poi seleziona Whatsapp Voice Notes dove troverai diverse cartelle con data contenenti le tue registrazioni personali.

    Nel caso in cui non riesci a trovare la cartella o la registrazione, hai la possibilità di salvare i file anche in maniera manuale, con un doppio click sul file che vuoi conservare. Dopo il doppio click ti comparirà un mini-menù in cui hai la possibilità di salvare il file in una cartella a tuo piacimento, in modo che solo tu sai dove ritrovare la registrazione.

    Se guardi bene, ci sono anche le note vocali in formato OPUS. Per ascoltarle, devi scaricare e installare VLC for Mobile. Puoi farlo gratis sempre da App Store.

    Come si scarica whatsapp sul proprio cellulare.

    In questo modo, si aprirà VLC e vedrai la sezione Tutti i file. Basta toccare quello che hai appena importato per avviare la riproduzione audio. Puoi farlo sempre usando Documents.

    Devi tenere premuto il dito sulla cartella e trascinarla su iCloud. Android Se vuoi salvare messaggi vocali WhatsApp su Android, devi soltanto individuare il percorso che contiene le registrazioni. Non è necessario il root.

    WhatsApp non scarica le foto: download fallito | Informarea

    Lo trovi sul Play Store. In essa, troverai tutte le note vocali che hai registrato e ricevuto.

    In alternativa, puoi anche caricare i file su Google Drive o su altri servizi di cloud storage. Per ascoltare il messaggio vocale con estensione. Puoi farlo sempre da Google Play.

    Quando lo hai installato, devi aprirlo, trovare il messaggio vocale. In alternativa a questa procedura, potresti anche inviare la chat via email assieme agli allegati.

    WHATSAPP DOWN, PERCHÈ NON FUNZIONA?/ Possibile problema ai server la causa

    Tra questi, troverai pure le note vocali in formato. Dettagli Controlla attentamente che il tuo telefono disponga di una connessione a Internet attiva e con una buona copertura di segnale.

    Per verificarlo, prova a caricare una pagina web.

    Controlla che la data e l'ora siano impostate correttamente sul tuo telefono. Se la data è errata, non ti sarà possibile connetterti ai server di WhatsApp per scaricare gli elementi multimediali.

    Per impostare correttamente la data, ti consigliamo di consultare il nostro sito qui. A volte WhatsApp potrebbe riscontrare dei problemi nel salvare i file sulla scheda SD.

    Se la tua scheda SD è piena, WhatsApp non potrà salvarci nulla.

    Cancella i file non necessari per creare spazio. Verifica che la scheda SD non sia in modalità di sola lettura. Prova a salvare sulla scheda SD un file che non proviene da WhatsApp.

    Se il file si salva, significa che la scheda non è di sola lettura e WhatsApp Messenger dovrebbe riuscire a salvarci i file. Nel caso in cui non riuscissi a salvare alcun file, significa che la scheda è in modalità di sola lettura. Sarà necessario modificare questa impostazione. Per questa operazione rimandiamo al manuale del telefono.

    Questa potrebbe essere una buona occasione per eseguire un backup di tutti i dati di WhatsApp. Apri la cartella della scheda SD sul telefono ed elimina la cartella "WhatsApp".

    Tutti i tuoi elementi multimediali di WhatsApp sono ora stati eliminati.