Skip to content

VCHERNIGOVE.INFO

VCHERNIGOVE - Sito per studenti a cui piace leggere libri e guardare film

DESKTOP TELEMATICO ENTRATEL SCARICARE


    Versione software: rilasciata in data 11/02/ La prima installazione dell' applicazione Desktop Telematico comporta la necessità di scaricare dal sito. E' necessario scaricare e salvare l'eseguibile dell'applicazione "Desktop Telematico" sulla propria postazione di lavoro per poter installare il software. Con un esempio ti spiega anche come installare Entratel. Con questo Tutorial ti spiego come scaricare il Desktop Telematico e come. Per facilitare il download del software Desktop telematico, GBsoftware ha voluto inserire nella sezione Supporto, un link dove poterlo scaricare in maniera più. Dal 01/12/ Entratel e le sue applicazioni saranno sostituite dal Cliccare su Desktop telematico Scaricare il software nel nostro caso per.

    Nome: desktop telematico entratel re
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:46.58 Megabytes

    Tra i vantaggi del nuovo software si possono elencare:. Il percorso va inserito nelle preferenze del programma in:. La logica di funzionamento è identita ad Entratel, i file telematici vanno controllati, autenticati e inviati. Rispetto ad Entratel la procedura è più veloce sia in fase di controllo che nelle fasi sucessive. In particolare andando nei file controllati e dacendo doppio click sul file che ci interessa oppure premendo il tasto destro sul file e poi Autentica,.

    Al termine della fase di autenticazione ci verà chiesto se vogliamo inviare il file, facciamolo e inseriamo i parametri di accesso al sito Entratel e infine premiamo il pulsante Invia.

    Il programma Gestione Facile Entratel, dalla versione 0.

    Guida Desktop Telematico - Rev 01

    Non siamo tutti commercialisti! Rivolgiamoci tutti ai commercialisti! Condivido pienamente : tutto questo programmone solo per file internet? Scusate… io ho scaricato il Desktop, installato i file di controllo…. Non riesco a capire come fare. Devo controllare e preparare il file della CertificazioneUnica ma non so che fare. Qualcuno riesce ad aiutarmi? Hai qualche difficoltà in particolare? Ho provato anche io a cercare il modulo di controllo ma senza successo, ad ogni modo si potrà sempre usare Entratel fino a che non sarà disponibile il modulo per il desktop telematico, ovviamente con tutte le complicazioni del caso di usare più software.

    Sei sicuro che si potrà usare? Da questo capisco che potranno essere controllati e autenticati tutti i file gestiti ad oggi. Scusate ho installato Deskop Telematico e poi Entratel. Il mio ambiente scadeva a dicembre , occorre revocarlo e farne uno nuovo?.

    Nel manuale installazione Entratel quale sezione e punto occorre seguire? Il documento programmatico di bilancio offre un quadro delle norme in arrivo. In attesa dei testi del decreto fiscale e della legge di bilancio, il dettaglio dei saldi finanziari del documento programmatico di bilancio Draft Budgetary Plan licenziato dal Consiglio dei Nel documento programmatico di bilancio è prevista la proroga per il triennio di super e iper-ammortamenti.

    La proposta di ridurre il tetto massimo di utilizzo del contante, nei trasferimenti di denaro, dagli attuali 3. Deducibili IRAP i corrispettivi per la conclusione di mutui a tasso zero. I costi sostenuti da una società per consentire il rilascio, da parte di un intermediario finanziario, di finanziamenti a propri clienti rappresentano spese per servizi da rilevare nella voce B. In particolare, i giudici osservano che il corrispettivo versato da una società a La norma di comportamento AIDC n.

    Il panorama giurisprudenziale si arricchisce di una nuova pronuncia emessa recentemente dal Tribunale di Torino, la n. La sentenza n. La deduzione dei crediti prescritti viene esclusa per inattività del creditore. Tutto Organizzazione.

    Bella la tecnologia, ma per i miei clienti non va bene. DCEC calano i nuovi iscritti e il reddito aumenta solo…. Commercialisti e marketing, nuovi alleati per uno studio di successo.

    Sfruttare i dati e fare consulenza: ecco i consigli del Politecnico…. Fisco 7. Scadenza dichiarazioni e adempimenti collegati, il nuovo calendario.

    Comunicate le deduzioni forfetarie per gli autotrasportatori. Le principali novità della Certificazione Unica Guida Desktop Telematico - Rev Description: w. Flag for inappropriate content.

    Related titles. Carousel Previous Carousel Next. Jump to Page. Search inside document. Per collegarsi al sito dei Servizi Telematici, dal secondo accesso in poi, l'utente abilitato deve accedere alla home page del sito dell'Agenzia delle entrate ed inserire: nel campo "Nome utente" il dato presente nella sezione 2 della busta, ottenuta dall'utente in fase di abilitazione; nel campo "Password" la password personale definita dall'utente, nel campo "Codice pin" il PIN che si ricava estraendo dal PINCODE, rilasciato all'atto dell'abilitazione al servizio, gli 8 caratteri corrispondenti alle posizioni dispari.

    Limmagine evidenzia la situazione descritta nel caso di sistema operativo Windows. Tale finestra consente di inserire un nuovo utente specificando i seguenti dati: Nome utente, ovvero lidentificativo dellutente che deve operare nellambito dellapplicazione Desktop Telematico. In particolare la finestra successiva di "Login" consente di effettuare le seguenti operazioni: creare un nuovo utente cliccando sul pulsante "Nuovo utente" ; modificare la password di sicurezza cliccando sul pulsante "Cambia Password" ; effettuare laccesso allapplicazione cliccando sul pulsante "Accedi" ; eliminare un utente precedentemente inserito cliccando sul pulsante "Elimina Utente" ; annullare loperazione che si sta effettuando, chiudendo lapplicazione cliccando sul pulsante "Annulla".

    DESKTOP TELEMATICO (EX AGGIORNAMENTI ENTRATEL)

    Le nuove applicazioni e i moduli di controllo possono essere installati seguendo 3 diversi percorsi: 1. La pagina iniziale del frame contiene, oltre al logo dellapplicazione stessa, alcune informazioni di carattere generale: la data e la versione dellapplicazione File Internet; lidentificativo dellutente che ha effettuato il login nellambito dellapplicazione; il percorso dellarea di lavoro liberamente scelta dallutente. Nellarea di sinistra del frame, infine, si trovano le viste relative alle cartelle: Archivio; Documenti.

    Di seguito vengono descritte in dettaglio le caratteristiche di tali cartelle. Tali funzioni sono raggruppate nei seguenti men: men File, per la gestione delle funzionalit di configurazione; men Applicazioni, per la selezione delle varie applicazioni installate al suo interno; men Sicurezza, per la gestione delle funzionalit relative allambiente di sicurezza; men Documenti, per la gestione delle funzionalit di controllo, visualizzazione e predisposizione dei file da trasmettere telematicamente allAgenzia delle entrate; men Ricevute, per la gestione delle funzionalit di visualizzazione e stampa del contenuto dei file di ricevuta predisposti dallAgenzia delle entrate; men Strumenti, per la gestione delle funzionalit di consultazione dei file di log e di storico delle operazioni; men Sito WEB, per la gestione delle funzionalit di accesso al sito dei servizi telematici ed al sito dellassistenza; men Help per la gestione delle funzionalit di guida.

    Il controllo di un file comporta: sempre la creazione di un file di diagnostico estensione "dgn" che pu essere visualizzato dallutente successivamente allesecuzione del controllo; a richiesta, la creazione di un file detto file controllato contenente solo i documenti conformi alle specifiche ministeriali estensione "dcm" , che esclude quindi dal file originario eventuali documenti che verrebbero scartati dal sistema.

    Per eseguire il controllo di un file necessario effettuare i seguenti passi: 1. Qualora ci non avvenga cura dellutente specificare il tipo di controllo da eseguire: un'apposita finestra di selezione evidenzia tutti i moduli di controllo installati sulla postazione di lavoro; 3.

    La funzione pu essere richiamata direttamente dal menu "Documenti" selezionando la voce "Visualizza esito"; Per eseguire la visualizzazione dellesito del controllo di un file necessario pertanto effettuare i seguenti passi: 1.

    Per eseguire l'autentica di un file necessario effettuare i seguenti passi: 1. In particolare necessario indicare il codice IBAN, composto da una stringa di 27 caratteri; 6.

    Successivamente all'invio del file, la prima fase di elaborazione del file da parte dell'Agenzia delle entrate consiste in una serie di controlli che possono determinare lo scarto integrale del file e, di conseguenza, di tutti i documenti e consiste in: o controllo di validit del codice di autenticazione; o controllo che lo stesso file autenticato non sia stato in precedenza inviato dallo stesso utente; o controllo che il file sia congruente con le specifiche tecniche previste lunghezza di ciascun record, presenza dei record di testa e di coda, ecc.

    Si precisa che: la ricevuta viene prodotta quando il documento cui si riferisce stato regolarmente elaborato e protocollato dal sistema; lattestazione di scarto viene prodotta quando lintero file inviato dallutente scartato ricevuta di scarto dell'intera fornitura o il documento cui si riferisce stato scartato in quanto contiene errori.

    Per ricercare una ricevuta sufficiente seguire i passi descritti di seguito. Se nella casella "Ricevuta" presente una cartellina gialla vuol dire che possibile scaricare: il file elaborato se lo "Stato" del file "Elaborato" contenente le ricevute dei documenti inviati; il file scartato se lo "Stato" del file "Scartato" da cui si potr risalire al motivo di tale scarto verificando il codice numerico riportato nella casella "Motivo di scarto della fornitura".

    Nuovo servizio Desktop Telematico

    Come gi accennato: la ricevuta viene prodotta quando il documento cui si riferisce stato regolarmente elaborato e protocollato dal sistema; lattestazione di scarto viene prodotta quando lintero file autenticato inviato dallutente o il documento cui si riferisce stato scartato in quanto contiene errori.

    Tale funzione pu essere richiamata secondo modalit diverse: direttamente dal menu "Ricevute" selezionando la voce Apri; selezionando con doppio click il file con estensione. La schermata iniziale che viene proposta dallapplicazione consente allutente di svolgere le seguenti operazioni: specificare la cartella contenente i file di ricevuta da elaborare con estensione rcc. Selezionare ora il pulsante Apri ricevute per eseguire elaborare i file.

    Se l'operazione di elaborazione del file di ricevuta non si conclude positivamente si consiglia di effettuare le seguenti verifiche: verificare che il percorso del supporto di sicurezza che stato indicato sia corretto; verificare che la password di protezione sia stata impostata correttamente; verificare che il file di ricevuta sia stato predisposto in data successiva a quella di generazione dellambiente di sicurezza.

    A tal proposito le opzioni possibili sono le seguenti: ricevuta del file, singole ricevute, elenco ricevute, ricevuta complessiva.

    Lopzione ricevuta file consente di visualizzare la ricevuta riepilogativa relativa allintero file la quale, in genere, riporta le seguenti informazioni: totale dei documenti trasmessi; totale dei documenti acquisiti; totale dei documenti scartati in presenza di documenti scartati viene riportato, inoltre, l'elenco dei documenti scartati con le relative motivazioni di scarto in formato sintetico; dati del soggetto che ha effettuato l'invio del file; dati del soggetto responsabile della trasmissione del file; nome del file ed eventuale identificativo della fornitura assegnato dall'utente.

    Doryta Bejarano. Lucy Peanuts. Valerio Mancini. Willy Tinnirello.

    Salvatore Grasso. Giovanni Giannandrea. Francesco Setola. Ebony Allison. Mauro Loddo. Stefania Villacidro. Enrico Voltan. Limitare l'accesso ad una cartella del sito mediante. Emanuele Ciampi. Betty Bup.

    Elio De Vivo. Barabas Thief. More From Pietro Aloi. Pietro Aloi. Popular in Science And Technology.