Skip to content

VCHERNIGOVE.INFO

VCHERNIGOVE - Sito per studenti a cui piace leggere libri e guardare film

LEDA BATTISTI SCARICA


    Download MP3 di alta qualità di Leda Battisti su 7digital Italia. Acquista, ascolta in anteprima e scarica più di 25 milioni di tracce nel nostro negozio. Passionaria (Leda Battisti): la tracklist, le canzoni e i video dell'album Passionaria. Leda Battisti · Scarica le canzoni di "Leda Battisti" sul tuo telefono . Leda Battisti (Leda Battisti): la tracklist, le canzoni e i video dell'album Leda Battisti. Leda Battisti · Scarica le canzoni di "Leda Battisti" sul tuo telefono. Blue moon babe – Leda Battisti of Leda Battisti FREE midi karaoke download ( No Registration, No Sign Up, No Limit Download vchernigove.info). Sito Ufficiale della cantautrice Leda Battisti. Battisti - Clicca. Official Youtube Video Leda Battisti - Clicca - Leda Battisti Scarica Itunes Per Windows. More.

    Nome: leda battisti
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:61.59 MB

    LEDA BATTISTI SCARICA

    Leda Battisti è il primo album dell'omonima cantautrice italiana pubblicato nel con etichetta Epic Records. Prodotto da Mario Lavezzi , Leda Battisti è l'album di debutto dell'omonima cantautrice reatina.

    Il disco contiene 11 tracce inedite firmate da Leda Battisti e vede la partecipazione del chitarrista di nuevo flamenco Ottmar Liebert i due, nel , avevano già collaborato nella produzione del brano Tocca il cuore , presente nell'album. Nel , con la partecipazione alla sezione giovani del Festival di Sanremo , l'album viene ristampato con l'aggiunta di tre canzoni: Un fiume in piena presentata a Sanremo , Al ritmo di un uragano e Non sono un gatto dalla colonna sonora del film di animazione La gabbianella e il gatto.

    Complessivamente l'album ha venduto oltre 50 mila copie aggiudicandosi un disco d'oro. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Album successivo Leda Battisti album L'acqua al deserto Come il sole Sei tu. Portale Musica : accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica.

    Quali sono stati i tuoi primi riferimenti musicali? Da piccola mi cimentavo con la chitarra ma soprattutto con la voce — perché non dimentichiamo che prima di tutto sono una cantante — suonando e interpretando Stairway to heaven dei Led Zeppelin o Wish you were here dei Pink Floyd.

    Le influenze straniere, ma non solo anglofone, sono state importanti, non a caso la mia musica ha varcato spesso i confini italiani.

    Come ricordi quel momento? Da quando ti ho visto sapevo che avresti vinto tu! Poco dopo vinsi una borsa di studio al CET di Mogol.

    Nel dalla collaborazione col chitarrista di flamenco Ottmar Liebert nasce il brano Tocca il cuore che anticipa il tuo primo album, Leda Battisti Come è nato quel sound latino? Da quel singolo prese forma il mio primo stile musicale fatto di vocalizzi e armonie latine.

    Musica361.it

    Da musicista ho sempre avuto le idee molto chiare: ho creato questo sound da sola e devo dire che francamente ho incontrato non poche difficoltà ad imporlo in Italia. Che tappa rappresenta per te oggi? É un brano al quale sono molto legata sia a livello musicale che testuale, continua a piacermi e a rappresentare una mia fase creativa. Soprattutto mi piace ancora oggi il paragone di un amore che manca come acqua in un deserto.

    Le metafore naturali hanno sempre caratterizzato i miei testi, mi piace mettere in relazione i 4 elementi nella mia musica immaginifica. Come sono nati questi singoli dalla sonorità più vintage? Non nascondo che mi siano sempre piaciuti, soprattutto nella formazione con Antonella Ruggiero, anche perché la mia vocalità come la sua si presta molto a quel gioco tra bassi ed alti.

    LEDA BATTISTI SCARICA

    Era già successo per La Gabbianella e il gatto Come è nata questa collaborazione? Anche in questo caso musica e testi non sono nati in previsione del film. Come gli episodi più belli della vita è capitato casualmente: a Paolo Grassi è sempre piaciuto il mio stile e appena li ha ascoltati si è innamorato dei miei due brani; è stato un piacere concederglieli.

    Qualche anticipazione sul tuo prossimo disco? Nel prossimo disco fondamentalmente attacco il jack alla chitarra elettrica: le mie nuove canzoni sono più rocckeggianti. In un momento in cui il pop sembra tutto elettronico ho voluto riprendere un sound autentico, suonato forse in maniera anche più sporca e meno precisa per ricreare volutamente una sensazione analogica, come quella del mio primo disco.

    Sei Tu Testo

    Sei stata anche attrice: come vivi questa professionalità accanto alla musica? Fin da piccola scrivevo nel mio diario che da grande avrei fatto la musicista. Professionalmente ho seguito quella strada ma la mia più grande passione insieme alla musica rimane il cinema. Più di tutto comunque non potrei mai abbandonare la dimensione dal vivo: adoro il contatto con la gente, soprattutto quando mi esibisco nelle piazze.

    Rispecchia la mia essenza di donna schietta e passionale.

    Oggi come definiresti la tua identità musicale? Non conta quello che hai fatto prima, è la passione e la ricerca che deve sempre guidarti in questo mestiere. Amo tutta la bella musica e non mi stupirei se il mio prossimo disco fosse, che so, jazz. La grande passione per la musica e in particolare per la chitarra la porta a comporre già dall'età di dieci anni e a diplomarsi, in seguito, in chitarra classica presso il conservatorio di Terni.

    Intanto, dopo questa esperienza, vince la borsa di studio come compositrice presso il CET di Mogol, esperienza questa che la farà venire a contatto con grandi nomi della musica italiana nonchè con il produttore, Mario Lavezzi. Il primo singolo "L'acqua al deserto" si rivela un enorme hit radiofonica e conquista in breve tempo le prime posizioni di tutte le classifiche. Immediatamente anche la stampa, si accorge di lei, tributandole critiche e recensioni davvero invidiabili per un'artista all'esordio.

    Segue una serie di singoli e di video trasmessi da MTV e Videomusic, di grande successo: "Come il sole", "Sei tu", dove si puó apprezzare non solo la splendida musicalità e vocalità di Leda ma anche la sua dirompente bellezza. Nel marzo del Manny Benito, produttore degli albums di Celine Dion, Mariah Carey, Jennifer Lopez e molti altri, la invita a realizzare a Miami l'album in lingua spagnola che viene pubblicato in Spagna e Sudamerica con ottimi riscontri.

    Guarda questo:SCARICA FORMATO EML

    Nel luglio Leda partecipa ad un grande concerto evento contro la pena di morte trasmesso da Rai 1 insieme a Daniele Silvestri, Samuele Bersani e Avion Travel e allo splendido Giffoni Film Festival, appuntamento cinematografico rinomato a livello internazionale. Nello stesso mese viene pubblicato, sempre dalla Sony Music,il nuovo album intitolato "Passionaria" che esprime tutta l'emozione e la passione che questa artista è capace di trasmettere scrivendo e interpretando le proprie canzoni.

    Intanto nel partecipa con "Looking for mail" a diverse apparizioni della trasmissione televisiva di Rai 2 "Top of the Pops", classifica dei maggiori successi internazionali e a "Trenta ore per la vita" condotto da Lorella Cuccarini. Nell'estate del Leda si presenta all'ap puntamento estivo con un Cd singolo contenente il brano Mamasita.